• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Branzino al sale con erbe aromatiche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 branzino già pulito di circa 1-1,2 kg
    2,5 kg di sale grosso
    2 albumi
    3 spicchi d'aglio
    1 limone non trattato
    10 steli di erba cipollina
    2 rametti di timo
    2 rametti di aneto
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1 Prepara il branzino. Riempi d'acqua fredda per metà il lavello di cucina e immergi il branzino. Fai scorrere più volte la parte non tagliente di un colteIlo dalla coda verso la testa del pesce. Tenendo il branzino immerso nell'acqua,le squame non rischieranno di schizzare per tutta la cucina, ma rimarranno nel lavello. Sciacqua il pesce, asciugalo si a esternamente sia internamente con abbondante carta da cucina. Sala e pepa l'interno del branzino e disponici il limo ne lavato e tagliato a fettine, 5 steli di erba cipollina, 1 rametto di aneto e 1 rametto di timo e gli spicchi d'aglio non spellati. Ungi il pesce con un filo di olio extravergine e spolverizzalo con le erbe aromatiche rimaste, tagliuzzate con le forbici.
    2 Mettilo sotto sale. Mescola in una grande ciotola il sale grosso con gli albumi. Fodera la placca con carta da forno bagnata e strizzata e stendici uno strato di composto di sale di circa 1-2 cm di spessore. Appoggia il branzino sullo strato preparato, coprilo con il composto di sale rimasto e pressa con le mani per compattarlo.
    3 Cuoci e servi. Disponi la placca in forno già caldo a 220 °C e cuoci per circa 30 minuti. Fai scivolare il pesce su un grande vassoio, rompi la crosta di sale davanti ai tuoi ospiti, eliminala, porziona il branzino e servi, dopo averlo spolverizzato con una macinata di pepe.
    Riproduzione riservata