Arancini al tonno

  • Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Arancini al tonno

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di riso
    250 g di tonno sott'olio
    un cucchiaio di capperi
    un ciuffo di prezzemolo
    3 cetriolini sott'aceto
    3 uova
    burro
    olio
    farina
    pangrattato
    sale
    pepe

    1 In una casseruola fate bollire un litro e un quarto di acqua leggermente salata. Buttate il riso e cuocetelo per 18 minuti. Scolatelo molto bene. Levatelo dal fuoco, unite 40 g di burro, un uovo sbattuto e una macinata di pepe. Amalgamate il tutto, rovesciate il composto in una terrina e lasciatelo raffreddare. Tritate il tonno sgocciolato dall'olio con il prezzemolo. Al trito aggiungete i capperi e i cetriolini, pure tritati grossolanamente.
    2 Prendete un'abbondante cucchiaiata di riso e arrotolatela tra le palme delle mani bagnate, formando delle grosse polpette.
    Praticate un buco in ogni polpetta e inseritevi parte del composto di tonno. Lavorate nuovamente per chiudere l'apertura e formare degli arancini ben compatti.
    3 Passate ogni arancino prima in un velo di farina, poi nelle uova rimaste sbattute con sale e pepe, e infine nel pangrattato. Friggetele in olio caldo, scolatele appena saranno dorate e servitele subito.
    Riproduzione riservata