verza-stufata-al-riso-nero

Verza stufata al riso nero

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Verza stufata al riso nero

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Verza stufata al riso nero

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Tagliate 1 cipolla a fette, 1 carota a dadini e tritate 1 costola di sedano con 1 spicchio di aglio e 1 rametto di timo. Mettete 10 g di funghi secchi in ammollo, strizzateli e conservate l'acqua.

    2) Rosolate il soffritto in 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva con 1 foglia di alloro, unite i funghi ammollati e fate insaporire per 10 minuti. Levate dal fuoco tenendo da parte un cucchiaio di soffritto. Affettate 400 g di verza sottilmente, unitela al soffritto, bagnate con 1 mestolo di brodo vegetale, salate, pepate e stufate dolcemente per 15 minuti.

    3) Filtrate l'acqua di ammollo dei funghi e versatela in una pentola d'acqua con 2 cucchiai di salsa di soia, il soffritto tenuto da parte, 1 bicchierino di vino bianco e 1 mazzetto aromatico; salate e cuocetevi 220 g di riso Venere per 30 minuti.

    4) Una volta cotto, dividete il riso nero negli stampini, lasciatelo intiepidire, sformatelo e servitelo in tavola con la verza stufata.

    Riproduzione riservata