Vellutata di zucca con amaretti

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Vellutata di zucca con amaretti


    invia tramite email stampa la lista

    600 g di polpa di zucca
    una patata
    3 scalogni
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    7 dl di brodo vegetale
    una dozzina di amaretti
    15 g di scorza di arancia candita
    un ciuffetto di finocchietto selvatico
    sale
    pepe

    1) Il giorno prima
    Riducete la polpa di
    zucca a pezzetti; tagliate grossolanamente gli scalogni; sbucciate la patata, lavatela e tagliatela a pezzetti. Mettete
    gli scalogni in una pentola con l'olio e fateli rosolare per 3-4 minuti. Aggiungete la polpa di zucca, i pezzetti di
    patata e il brodo vegetale; regolate di sale e di pepe e proseguite la cottura ancora per circa 25 minuti.
    2) Fate
    intiepidire e passate le verdure (tenete da parte qualche pezzo di zucca per la decorazione) e il brodo di cottura al
    passaverdure, raccogliendo la vellutata ottenuta in un contenitore. Fate raffreddare e mettete in frigorifero, coperto
    con pellicola da cucina. Per accelerare il raffreddamento, potete raccogliere la vellutata in una ciotola e immergere
    quest'ultima in un recipiente un po' più capiente, colmo di ghiaccio.
    3) All'ultimo
    Pulite il finocchietto selvatico.
    Lavate accuratamente e asciugate le barbe. Tritate fine la scorza di arancia candita. Scaldate la vellutata a fiamma
    bassa, mescolandola con un cucchiaio di legno, e regolate di sale e di pepe. Suddividete la crema nei piatti,
    spolverizzatela con il finocchietto e le scorzette di arancia tritate. Servite la vellutata di zucca ben calda
    completando con i pezzi di zucca tenuti da parte e gli amaretti, in parte interi e in parte spezzettati.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata