trippa-alla-milanese-con-fagioli

Trippa con fagioli

  • Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Trippa con fagioli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Piatto tipico della tradizione culinaria di molte regioni d'Italia, la trippa con fagioli è una di quelle ricette povere contadine che non stancano mai. Ecco la ricetta originale da seguire passo a passo.

    Preparazione

    1) Cuocete i fagioli. Mettete 150 g di fagioli di Spagna secchi in una terrina, copriteli di acqua fredda e lasciateli a mollo per una notte. Il giorno dopo scolateli in una casseruola, copriteli con altra acqua, unite un pizzico di sale e cuocete a leggera ebollizione per circa un'ora e mezzo (il tempo di cottura può variare in realtà a seconda che siano più o meno vecchi).

    2) Tagliate la trippa. Mettete 1,2 kg di trippa (preferibilmente l'omaso) su un largo tagliere e tagliatela a listarelle larghe non più di mezzo
    centimetro. Raccoglietele in uno scolapasta, passatele sotto l'acqua corrente e asciugatele bene con carta da cucina. Se avete acquistato trippa "grigia", cioè solo lavata e scottata, lessatela per 3 ore.

    3) Preparate il soffritto. Raschiate 2 carote, sbucciate 1 cipolla ed eliminate i filamenti di 1 costa di sedano, poi tagliate tutto a fettine. In una pentola di coccio fate fondere 50 g di burro a pezzetti, aggiungete le verdure preparate e fatele soffriggere a fuoco basso,mescolando con un cucchiaio di legno.

    4) Aggiungete la trippa. Continuate la cottura delle verdure fino a quando saranno leggermente appassite, senza però lasciarle colorire (bagnate eventualmente con qualche cucchiaio di brodo di carne). Unite la trippa, mescolate bene, alzate la fiamma e fate evaporare completamente l'acqua contenuta nella carne.

    5) Versate il brodo. Se volete "sgrassare" leggermente il piatto bagnate con 1/ bicchiere di vino bianco secco e lasciatelo evaporare. Unite quindi 3 cucchiai di salsa di pomodoro diluita in poco brodo, mescolate ancora e continuate la cottura a recipiente coperto, aggiungendo di tanto in tanto un mestolino di brodo.

    6) Completate con i fagioli. Cuocete per un paio d'ore e, 15 minuti prima di togliere dal fuoco, unite i fagioli di Spagna scolati dalla loro acqua di cottura, regolate di sale e pepate: alla fine il sugo deve risultare abbondante ma non troppo brodoso. Spolverizzate la trippa con fagioli con parmigiano grattugiato e servite in tavola.

    Riproduzione riservata