Idee in cucina

Tramezzini messicani

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tramezzini messicani


    invia tramite email stampa la lista

    Chi l'ha detto che la cucina americana comprenda sempre tanta, troppa, carne? Per esempio in Messico adorano anche i piatti vegetariani e questi tramezzini messicani con salsa guacamole ne sono il perfetto esempio. Sono ideali anche per chi segue una dieta vegan, visto che non contengono alcun ingrediente di origine animale, e se si vuole portarli in tavola con una ricetta ancora più genuina, si possono preparare sostituendo ai peperoni sott'olio dei peperoni al forno fatti in casa da voi, arrostiti e conditi con olio, sale e un goccio di aceto.

    Preparazione

    1) Pulite 1 cipollotto, private 1 peperoncino piccante fresco dei semi e tritateli insieme. Scottate 1 pomodoro ramato, spellatelo, eliminate i semi e tritate la polpa. Tagliate 4 falde di peperoni sott'olio (rossi e gialli) a listerelle.

    2) Dividete 1 grosso avocado maturo in due, eliminate il nocciolo, sbucciatelo e irroratelo con il succo di 1 lime. Schiacciate la polpa incorporando il trito di pomodoro e di cipollotto e peperoncino. Spalmate il guacamole sul pane, distribuite le listarelle di peperone su 2 fette alternando i colori e coprite con le altre 2.

    3) Avvolgete i tramezzini messicani nella pellicola e trasferiteli in frigo per almeno 30 minuti, poi eliminate la pellicola e tagliate ciascuno in 2 o 4 triangoli. Cospargete un solo lato di ogni tramezzino con l'erba cipollina sforbiciata oppure con la paprica dolce e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata