Tortino di alici con patate e pomodoro

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortino di alici con patate e pomodoro


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Per preparare il Tortino di alici con patate e pomodoro, comincia col pulire le alici, sciacquale sotto l'acqua corrente e asciugale su più fogli di carta assorbente da cucina. Quindi sbuccia le patate, tagliale a fette sottilissime con l'aiuto di una mandolina, scottale in acqua in ebollizione salata per tre minuti, scolale e raffreddale sotto l'acqua corrente.

    2) Ora lava i pomodori, tagliali a fette non troppo sottili, mescola il pangrattato con il parmigiano, una presa di sale, i semi di finocchio, il timo e il prezzemolo tritati. Rivesti con carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 18 centimetri e riempilo alternando strati di patate, alici, pangrattato e pomodori.

    3) Condisci infine il tortino con quattro cucchiai di olio extravergine emulsionato con due cucchiai di acqua e una presa di sale e cuoci il tortino in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 35 minuti. Servilo a piacere caldo o freddo.

    Tortino di alici con patate e pomodoro

    Il Tortino di alici con patate e pomodoro è un antipasto o contorno tipico del Lazio, realizzabile con pochi ingredienti, ma insaporito dalle alici.

    Solitamente le alici vengono gustate fritte o marinate ma in questa proposta insaporiscono un tortino che racchiude in sé un mix perfetto tra mare e terra e che non ha nulla da invidiare alla classica parmigiana. Un secondo piatto originale da proporre a una cena tra amici o in famiglia e che può anche essere presentato anche come antipasto magari in porzioni ridotte. Facile da realizzare, è formato da ingredienti genuini e semplici da reperire e il risultato sarà una pietanza ricca di gusto e particolarmente saporita.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata