Idee in cucina

Torta pasqualina con uova di quaglia

5/5
  • Procedura 2 ore 10 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta pasqualina con uova di quaglia


    invia tramite email stampa la lista

    1 Fai la pasta. Versa la farina a fontana sulla spianatoia. Metti all'interno 6 cucchiai di olio, l'acqua frizzante a temperatura ambiente e un pizzico di sale. Amalgama gli ingredienti e lavorali, fino a ottenere una pasta morbida ed elastica.Avvolgila in pellicola e falla riposare per 1 ora.

    2 Cuoci le verdure. Elimina le foglie dure, le punte e il gambo dei carciofi. Tagliali a metà, togli il fieno interno e riducili a spicchietti. Immergili man mano in acqua e succo di limone. Sgocciolali e cuocili in una padella con il coperchio per 15 minuti con lo spicchio d'aglio non spellato, poco olio e acqua, sale e pepe. Tritali grossolamanente. Pulisci le erbette, tagliale a pezzettoni e lavale. Trasferiscile umide in una padella, in cui avrai fatto stufare la cipolla tritata con poco olio, e cuocile per 2 minuti con il coperchio e per 2 minuti senza. Sala, pepa, sgocciola le erbette, strizzale e tritale.

    3 Completa la torta salata. Setaccia la ricotta in una ciotola (la ricetta tradizionale prevederebbe la prescinsoeua, la cagliata ligure, cremosa, acidula e difficilmente reperibile fuori dalla regione). Aggiungi le uova di gallina, lo yogurt (che darà acidità al posto della prescinsoeua), 50 g di parmigiano reggiano, le erbette, i carciofi e le foglie di maggiorana tritate. Regola di sale e pepe e mescola.

    4 Dividi la pasta in 4 parti, spolverizza la spianatoia con farina e stendi 1 parte per volta con il matterello. Tira e solleva la pasta anche con le mani per ottenere 4 sfoglie sottilissime. Trasferisci 1 sfoglia sullo stampo foderato con carta da forno bagnata, strizzata e unta con olio. Spennela la sfoglia con un filo d'olio e metti un'altra sfoglia. Copri con il ripieno e livellalo.

    5 Crea 8 fossette e sgusciaci le uova di quaglia. Spolverizza con il parmigiano reggiano rimasto. Copri con la terza sfoglia, spennella con poco olio e disponi l'ultima sfoglia. Arrotola i bordi delle 4 sfoglie verso l'interno, in modo da creare un cordoncino. Spennella la superficie con 1 cucchaio di olio sbattuto con 1 di acqua e bucherellala.

    6 Metti la torta pasqualina in forno già caldo a 180°C per circa 50 minuti. Sformala tiepida e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata