Di moderata dolcezza, di semplice realizzazione, di grande morbidezza: tre elementi per rendere irresistibile una torta in fondo semplice, come la torta di carote alle mandorle!
  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    45 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta di carote alle mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La torta di carote alle mandorle è un dolce straordinariamente soffice, semplice e genuino, che si realizza senza burro e senza olio. È anche una base perfetta per essere farcita e glassata da una crema al formaggio che noi abbiamo realizzato di ricotta e aromatizzata con le mandorle in polvere e il vin passito, per trasformare un classico dolce della pasticceria casalinga, in un dessert di fine pasto o una torta perfetta per celebrare un anniversario o una ricorrenza di un tuo caro.

    Gli ingredienti della torta di carote alle mandorle

    Il procedimento per realizzare la torta di carote alle mandorle è molto semplice con ingredienti genuini e facili da reperire. La base di questa torta è una variante più semplice della più famosa torta camilla alle mandorle infatti è realizzata con carote crude grattugiate, farina, mandorle in polvere, uova, zucchero e lievito per dolci. L'impasto profuma di limone grazie all'abbondante scorsa di limone che con le carote lega benissimo!

    La torta di carote alle mandorle, volendo, puoi anche non farcirla, per consumarla a colazione con un'abbondante spolverata di zucchero a velo ma, se vuoi stupire i tuoi commensali o i tuoi invitati alla festa, prova a farcire la torta con la deliziosa crema di ricotta alle mandorle! È a dir poco sublime! Provare per credere ma....attenzione! Non è un dolce per bambini, ma per palati collaudati a cui piace avvertire nei dolci una leggera nota alcolica!

    Preparazione della torta di carote alle mandorle

    • Prepara gli ingredienti. Spunta e spella 400 gr di carote, lavale, asciugale e grattugiale, possibilmente con una grattugia a mulinello. Sguscia 3 uova e monta i tuorli con 120 gr di zucchero, tenendo da parte gli albumi, fino a ottenere un composto spumoso. Unisci la scorza di 1 limone non trattato lavata, asciugata e grattugiata. Poi aggiungi 180 gr di mandorle in polvere, le carote, 40 gr di farina"00" e 1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci. Mescola gli ingredienti con le fruste elettriche, per amalgamarli uniformemente.
    • Completa l'impasto della torta di carote alle mandorle incorporando gli 3 albumi tenuti da parte montati a neve ben ferma con 1 pizzico di sale;: aggiungili al composto a cucchiaiate, lavorandolo con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontarli.
    • Fodera una tortiera da 24 cm di diametro con carta da forno bagnata e strizzata (o in alternativa imburra e infarina lo stampo). Versa il composto, livellalo e cuoci in forno già caldo in modalità statica, a 180°C per circa 45 minuti. Togli la torta dal forno e lasciala raffreddare completamente.
    • 3) Intanto prepara la crema per la farcitura Monta 250 gr di ricotta con la forchetta con 10 gr di zucchero a velo, 2 cucchiai di vino passito o di moscato e le mandorle in polvere rimaste. Monta a neve 1 albume con lo zucchero a velo rimasto e incorporalo alla crema di ricotta alle mandorle.
    • Farcisci e servi. Elimina lo stampo e appoggia la torta su un piano di lavoro. Tagliala in 3 strati, in senso orizzontale, con un coltello a lama lunga e seghettata oppure elettrico, per evitare di sbriciolarla o di romperla. Spalma i dischi con la crema di ricotta alle mandorle preparata, ricomponendo, man mano, la torta. Spalma la crema anche sull'ultimo strato e decora la tua torta di carote alle mandorle con le carote tagliate a julienne fatte caramellare con lo zucchero e poche gocce di succo di limone. Tienila in fresco fino al momento di servila a fette.
    Riproduzione riservata