Tiramisù all’arancia nell’uovo di Pasqua

  • Procedura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tiramisù all’arancia nell’uovo di Pasqua

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Tiramisù all’arancia nell’uovo di Pasqua

    La trovi anche su:

    Il tiramisù all'arancia nell'uovo di Pasqua è un dessert perfetto per il menu del pranzo di Pasqua, coniuga tradizione e originalità e si prepara con la base già pronta di un uovo di cioccolato semplicemente acquistato. Ecco la ricetta step by step senza cottura.


    Per preparare il tiramisù all'arancia nell'uovo di Pasqua innanzitutto scalda la lama di un coltellino sulla fiamma e, operando con molta delicatezza, ritaglia la calotta superiore dell'uovo a zig-zag. Impasta poi 250 g di marzapane con 5-6 gocce di colorante alimentare, forma un salsicciotto e, quindi, un anello di dimensioni tali da tenere in piedi l'uovo di cioccolato. Con un semplice pelapatate ricava la scorza di 1 arancia non trattata (ovviamnete non buttare via la polpa, ti servirà), tagliala a listarelle e cuocila per 10 minuti con 1/2 bicchiere di acqua e 50 g di zucchero, poi falla sgocciolare. In alternativa puoi tagliare a listarelle della scorza di arancia candita.

    Passa ora alla crema del tiramisù. Con la frusta, monta 4 tuorli con la scorza grattugiata di una seconda arancia non trattata (anche in questo caso conserva la polpa) e 80 grammi di zucchero finché risulteranno spumosi. Unisci 250 g di mascarpone aggiungendolo al composto un cucchiaio alla volta e attendendo che il precedente sia ben amalgamato prima di unire il successivo. Sbatti il tutto fino a ottenere una crema densa e spumosa, poi profumala con 2 cucchiai di liquore all'arancia. Incorpora infine 1,5 dl di panna fresca montata mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

    Spremi 3 arance e profuma il succo ricavato con i 4 cucchiai di liquore all'arancia rimasti. Versane uno strato sul fondo dell'uovo di cioccolato preparato. Disponi sulla crema uno strato di savoiardi inumiditi, uno alla volta, su entrambi i lati, con il succo delle arance profumato e prosegui, alternando crema e savoiardi.

    Termina il dolce con uno strato di crema spolverizzala conpiccolissimi riccioli di cioccolato ricavati grattando con il pelapatate la calotta dell'uovo inizialmente asportata. Infine decora il tiramisù con le listarelle di scorze d'arancia che hai cotto e sgocciolato.

    Riproduzione riservata