tiella-di-agnello-con-funghi-e-lampascioni step

Tiella di agnello con funghi e lampascioni

  • Procedura
    2 ore 15 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tiella di agnello con funghi e lampascioni

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un secondo piatto al forno perfetto da assaporare durante il pranzo della domenica? Allora preparate questa deliziosa tiella di agnello con funghi e lampascioni, un piatto dal sapore importante che ricorda la tradizione rustica contadina. Piacerà a tutti i vostri ospiti!

    Con una mannaietta o un pesante coltello tagliate 1 coscia di agnello di circa 800 g a fette alte 2-3 cm.

    Pulite 300 g di funghi cardoncelli eliminando la parte terrosa del gambo e tagliateli in 4 parti. Pulite 200 g di lampascioni, lavateli e incideteli alla base.

    Sbriciolate 100 g di mollica di pane pugliese raffermo e raccoglietela in una terrina; aggiungete il prezzemolo tritato, l'aglio a pezzettini, 50 g di pecorino grattugiato, sale e pepe.

    Prendete una teglia di terracotta che possa andare in forno, larga e dai bordi piuttosto alti; versate sul fondo qualche cucchiaio di olio e sistematevi le fette di agnello cercando di non sovrapporle; salatele, pepatele e distribuitevi sopra i funghi e i lampascioni.

    Bagnate con 1 bicchiere di vino bianco e cospargete con il mix di pane, formaggio e aromi; condite con un giro di olio, coprite a filo di acqua e passate in forno a 180°. Cuocete per circa 2 ore: alla fine il sugo dovrà risultare piuttosto ristretto.

    Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e servite.

    Riproduzione riservata