Idee in cucina

Terrina calda di riso e caprini

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Terrina calda di riso e caprini


    invia tramite email stampa la lista

    La terrina calda di riso e caprini è un modo originale, molto chic, di presentare il risotto: un primo piatto reso ancora più invitante dalla crema di formaggio. 

    1) Fai il risotto. Trita 1 porro e mezzo privato delle parti verdi e delle radichette e fallo appassire con metà del burro. Tosta il riso in una padella antiaderente senza grassi per 2 minuti, uniscilo al soffritto di porri, mescola, poi sfuma con il vino. Bagna con 1 mestolo di brodo bollente, mescola e porta il riso a una cottura molto al dente, unendo il brodo rimasto, poco alla volta, e mescolando dopo ogni aggiunta. Togli dal fuoco, regola di sale e profuma il risotto con una manciata di foglioline di timo.

    2) Prepara la crema. Mentre il riso cuoce, frulla i caprini con il tuorlo, il latte tiepido, 40 g di pistacchi scottati in acqua bollente e spellati, e una macinata di pepe. Metti la crema in una ciotola e tienila da parte.

    3) Completa e servi. Trasferisci il risotto cotto al dente nello stampo da plum cake, foderato con carta da forno bagnata e strizzata e compattalo con il dorso di un cucchiaio. Metti lo stampo in forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti. Fai appassire il 1/2 porro rimasto tagliato a rondelle con il restante burro e un pizzico di pepe. Togli il risotto dal forno, lascialo riposare per un paio di minuti, sformalo in un piatto, versaci sopra la crema di formaggio preparata e guarnisci con i porri a rondelle e i pistacchi rimasti.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata