Idee in cucina

Tartare di pollo al vapore

Foto
4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tartare di pollo al vapore


    invia tramite email stampa la lista

    La tartare di pollo al vapore è un piatto pieno di gusto seppure con pochissime calorie (165 a porzione). E adatto a chi è a dieta o deve seguire un regime alimentare specifico per tenere a bada il colesterolo. Segui la ricetta step by step e preparalo a casa.

    • 1) Eliminate dal petto di pollo l'ossicino centrale e tagliatelo a dadini. Fate sobbollire per 20 minuti 1 l di acqua con 1 bicchiere di vino, i gambi del prezzemolo, lo scalogno a spicchi e qualche grano di pepe. Disponete il cestello per la cottura al vapore in una pentola, versate, filtrando, il brodo preparato sufficiente a sfiorare il fondo del cestello e riportate a ebollizione. Disponete la carne nel cestello, coprite e cuocete per 3-4 minuti.
    • 2) Versate in un barattolo 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaino di aceto, 2-3 gocce di Worcester, sale e pepe. Chiudete e agitate.
    • 3) Mescolate i dadini di pollo con le foglie di prezzemolo tritate. Mettete 1 tagliapasta al centro di un piatto, riempitelo con il pollo, premete con il dorso di un cucchiaio e sfilate il tagliapasta.
    • 4) Create le altre 3 tartare di pollo al vapore e conditele con la vinaigrette. Servite la carne con sottaceti, sottoli, capperi e olive tritati e la senape.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata