• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tagliatelle aromatiche al lardo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di tagliatelle fresche
    100 g di lardo a fettine
    1 scalogno
    vino bianco secco
    1 rametto di rosmarino
    4-5 foglie di salvia
    50 g di pecorino grattugiato
    sale e pepe

    1 Rosola il lardo. Scalda la padella antiaderente senza aggiungere grassi e aggiungi le fettine di lardo stese in un solo strato. Rosolale 1-2 minuti per parte, in modo che risultino ben croccanti, sgocciolale e tieni da parte la padella con il grasso. Se La tua padella non fosse sufficientemente capiente, rosola metà fettine di lardo per volta, versando il grasso della prima rosolatura in una ciotola.
    2 Completa il sugo. Elimina parte del grasso del lardo, se fosse troppo, e riscaldalo a fuoco basso con il rametto di rosmarino e le foglie di salvia a listarelle. Unisci lo scalogno spellato e tritato e fallo appassire a fuoco basso per 3-4 minuti. Alza la fiamma, irrora con 1 dl di vino bianco, lascialo completamente evaporare e spegni.
    3 Cuoci le tagliatelle. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, sala e cuoci le tagliatelle per il tempo indicato sulla confezione. Tieni da parte 3-4 cucchiai di acqua di cottura della pasta e scolala. Trasferisci le tagliatelle nella padella con lo scalogno, sotto la quale avrai riacceso il fuoco. Aggiungi poca acqua di cottura della pasta e il lardo rosolato. Mescola e lascia insaporire, per 1-2 minuti.Spolverizza con una macinata di pepe e il pecorino grattugiato e servi.
    Riproduzione riservata