Supa mitunà tradizionale

4/5
  • Procedura 4 ore
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Supa mitunà tradizionale


    invia tramite email stampa la lista

    La supa mitunà è un piatto tipico della cucina piemontese, in particolare della zone di Biella. Una zuppa molto sostanziosa e saporita, perfetta per non sprecare gli avanzi di pane raffermo. Ogni famiglia piemontese rivendica la "vera" ricetta di questo semplicissimo piatto contadino: qui la presenza del ragù assicura una consistenza e un sapore superlativo.

    Preparazione

    1) Raschia 1 carota, sbuccia 1 cipolla, lava e spunta 1 costola di sedano. Metti le verdure preparate in una pentola, versa abbondante acqua e porta a ebollizione. Aggiungi una presa di sale e 500 g di coda di vitello a pezzi, 1 patata sbucciata e 1 zucchina lavata e spuntata. Cuoci il brodo per 90 minuti, poi filtralo.

    2) Intanto prepara il ragù. Pulisci e trita la seconda cipolla, la carota e il sedano rimasti, soffriggili in una casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e rosolaci 250 g di carne trita e 150 g di salsiccia sminuzzata per 4 o 5 minuti. Unisci 1 kg di pomodori pelati spezzettati, insaporisci con un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata e cuoci il ragù per almeno 60 minuti.

    3) Versa un mestolo di ragù in una casseruola di terracotta di 24 cm, disponi uno strato di grissini, uno di pane raffermo e uno di ragù. Cospargi con un po' di parmigiano grattugiato e ripeti gli strati fino a ultimare gli ingredienti. Versa lentamente il brodo preparato lungo i bordi della casseruola fino a coprire a filo gli ingredienti.

    4) Copri la casseruola con la carta da forno e metti la supa mitunà tradizionale a cuocere in forno a 160° C per circa due ore.

    • 1 Raschia 1 carota, sbuccia 1 cipolla, lava e spunta 1 costola di sedano. Metti le verdure preparate in una pentola, versa abbondante acqua e porta a ebollizione. Aggiungi una presa di sale e 500 g di coda di vitello a pezzi, 1 patata sbucciata e 1 zucchina lavata e spuntata. Cuoci il brodo per 90 minuti, poi filtralo. Intanto prepara il ragù. Pulisci e trita la seconda cipolla, la carota e il sedano rimasti, soffriggili in una casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e rosolaci 250 g di carne trita e 150 g di salsiccia sminuzzata per 4 o 5 minuti. Unisci 1 kg di pomodori pelati spezzettati, insaporisci con un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata e cuoci il ragù per almeno 60 minuti.
    • 2 Versa un mestolo di ragù in una casseruola di terracotta di 24 cm, disponi uno strato di grissini, uno di pane raffermo e uno di ragù. Cospargi con un po' di parmigiano grattugiato e ripeti gli strati fino a ultimare gli ingredienti.
    • 3 Versa lentamente il brodo preparato lungo i bordi della casseruola fino a coprire a filo gli ingredienti della supa mitunà.
    • 4 Copri la casseruola con la carta da forno e metti la supa mitunà tradizionale a cuocere in forno a 160° C per circa due ore.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata