Spiedini di pescatrice all’alloro

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spiedini di pescatrice all’alloro


    invia tramite email stampa la lista
    Spiedini di pescatrice all’alloro
    La trovi anche su:

    1) Prepara il pesce. Disponi 800 g di rana pescatrice già pulita e spellata sul tagliere e pratica due tagli profondi con un coltello affilato, nel senso della lunghezza, vicini alla lisca. Togli la lisca. Taglia il pesce a fette di 2-3 cm di spessore e quindi a dadi. Versa in una larga ciotola 3-4 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di succo di limone, lo spicchio d'aglio schiacciato e spellato, 1 foglia di alloro spezzettata e una macinata di pepe. Monta gli ingredienti con una frustina, aggiungi i dadi di pescatrice, mescola, chiudi con pellicola e metti in frigo per almeno 1 ora.

    2) Avvolgilo nella pancetta. Riduci 300 g di pane casereccio a fette di 2-3 cm e quindi a dadi. Sgocciola la pescatrice dalla marinata, tamponala con abbondante carta da cucina e spolverizzala con poco sale. Tieni da parte la marinata. Taglia 10 fette di pancetta affumicata o bacon in 2-3 pezzi, nel senso della larghezza. Avvolgi ciascun dado di pesce con un pezzo di pancetta.

    3) Griglia e servi. Lava le foglie di alloro rimaste e dividile a metà, nel senso della larghezza. Infilza, alternandoli, i dadi di pescatrice e di pane e le foglie di alloro negli spiedini, a piacere, di metallo o di legno. Se usi spiedini di legno, immergili prima per 15 minuti in acqua fredda, in modo che non brucino durante la cottura. Accendi il barbecue o la griglia elettrica, oppure scalda una bistecchiera a fuoco medio e spolverizzala con sale fino. Disponi gli spiedini di pescatrice all'alloro e cuocili per 10 minuti, girandoli su tutti i lati e spennellandoli, di tanto in tanto, con la marinata.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata