Spezzatino di spada con olive taggiasche

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spezzatino di spada con olive taggiasche


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Tagliate 2 fette spesse di pesce spada a grossi dadi, infarinateli e dorateli in padella con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e 1 spicchio d'aglio, girandoli su tutti i lati, senza cuocerli troppo. Trasferite il pesce in un piatto, salatelo e pepatelo.

    2) Affettate 4 scalogni, saltateli nel fondo di cottura dello spada, salateli e spruzzateli con l'aceto di vino bianco e poi fate evaporare. Nella stessa padella, unite la cipolla e fatela dorare con due cucchiai d'olio, aggiungete 2 cucchiai di olive nere taggiasche, un cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata non trattata e il pesce spada; dopo circa 2 minuti, bagnate con un bicchiere di vino bianco secco, fate sfumare a fuoco vivace, allungate il fondo di cottura con un mestolino di brodo vegetale oppure di acqua, lasciate bollire per un minuto e, se vi piace, servite con un'insalata fresca di finocchio affettato sottile.


    Un secondo piatto di pesce, gustoso e leggero, dalla carne tenerissima e piacevolmente profumato agli agrumi, ideale da portare in tavola per le occasioni speciali. Lo spezzatino di spada con olive taggiasche è facile da preparare, gli ingredienti semplici fanno di questo piatto una specialità al profumo di mare, non contiene inoltre pomodoro nè grassi.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata