• Procedura
    20 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti pane e pancetta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di spaghetti
    100 g di pancetta dolce a fettine sottilissime
    100 g di mollica di pane
    2 spicchi d'aglio
    un grosso ciuffo di prezzemolo
    3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    sale
    pepe

    1) Tagliate le fettine di pancetta a
    striscioline sottili e mettetele in una padella antiaderente con gli spicchi d'aglio sbucciati e tagliati a pezzetti;
    fatele rosolare senza aggiungere condimento fino a quando saranno diventate croccanti. Togliete le striscioline di
    pancetta dal recipiente con un mestolo forato dopo aver eliminato l'aglio, mettetele su carta assorbente a perdere
    l'unto in eccesso e tenetele in caldo.
    2) Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e buttatevi gli spaghetti.
    Mentre la pasta cuoce, riducete a bricioloni la mollica di pane e trasferiteli nella padella in cui avete rosolato la
    pancetta con 2 cucchiai di olio; fateli dorare uniformemente su fuoco vivace, mescolando con un cucchiaio di legno.
    3) Quando gli spaghetti sono pronti, scolateli lasciandoli un po' umidi, rovesciateli nella padella con i bricioloni di
    pane, aggiungete l'olio rimasto e mescolateli con 2 forchette su fiamma viva finché risultano ben conditi. Aggiungete
    le striscioline di pancetta, cospargete con abbondante prezzemolo tritato grossolanamente e insaporite con una generosa
    macinata di pepe. Lasciate sul fuoco ancora un minuto, mescolando in modo che tutti i sapori si amalgamino, spegnete e
    portate in tavola immediatamente, nel recipiente di cottura. Se vi piace, servite gli spaghetti con pecorino
    grattugiato e con altro pepe.
    Riproduzione riservata