Spaghetti con prosciutto crudo

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti con prosciutto crudo


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Prepara il prosciutto. Taglia a listarelle le fette di prosciutto crudo. Scalda una padella antiaderente e rosola il prosciutto crudo solo per qualche istante, senza aggiungere grassi.
    2) Cuoci la pasta. Nel frattempo, porta a ebollizione abbondante acqua nella pentola, sala e cuoci gli spaghetti al dente per una decina di minuti (o per il tempo indicato sulla confezione). Un attimo prima di scolarli, togli con un mestolo un po' dell'acqua di cottura e tienine da parte un bicchiere.
    3) Completa e servi. Scalda una grande padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, buttaci gli spaghetti, spolverizza con parmigiano grattugiato al momento e aggiungi 4-5 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Fai mantecare a fuoco dolce per 1 minuto circa, ovvero muovi delicatamente la pasta, finché il fondo di cottura risulterà cremoso. Aggiungi 2 cucchiai di olio o, se preferisci, 2 noci di burro, il prosciutto e pepe nero macinato al momento, mescola e fai insaporire per qualche istante. Aggiungi infine il parmigiano a scaglie e porta in tavola, direttamente nella padella.


    Gli spaghetti con prosciutto crudo e parmigiano sono un piatto veloce e saporito, il classico salva-cena. La pasta all’uovo è la più indicata per insaporire il piatto: si possono usare anche tagliatelle o pasta normale, se si è sprovviste di quella all’uovo. Le più audaci possono cimentarsi anche in una crema di Parmigiano Reggiano o sostituire lo speck al prosciutto che renderà la pietanza ancora più aromatica e gustosa. Una variante altrettanto valida prevede l’utilizzo di formaggio fresco spalmabile invece del parmigiano che, una volta sciolto, darà sapore e una consistenza cremosa al piatto. Al posto del formaggio si può anche usare la buccia di limone grattugiato.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te