Idee in cucina

Sovracosce di pollo al rosmarino

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sovracosce di pollo al rosmarino


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Eliminate le parti di grasso dalle sovracosce. Pestate le bacche di ginepro e poi tritatele finemente con le foglie del rosmarino e una presa di sale.

    2) Cospargete le sovracosce dal lato disossato con il trito di rosmarino, richiudetele e fissatele con uno stuzzicadenti.

    3) Sbucciate gli scalogni, tagliateli a metà o in 4 parti e metteteli in una teglia rivestita con carta da forno. Adagiatevi quindi il pollo, irrorate con l'olio, regolate di sale e bagnate con il vino.

    4) Cuocete le sovracosce di pollo al rosmarino in forno preriscaldato a 200° C per circa 20 minuti. Servitele ben caldo.


    Ecco un piatto goloso, invitante, estremamente profumato che vi ingolosirà fin dal primo boccone. È un secondo di carne leggero ma anche nutriente che si può abbinare a delle patate arrosto o, se si è a dieta, anche a delle verdure di stagione fatte in padella o alla griglia. Le sovracosce sono carne bianca ricca di proteine nobili e di aminoacidi ramificati e contengono decisamente meno colesterolo della carne rossa e, grazie alla ridotta presenza di grassi, sono preferibili anche in caso di dieta.

    Le sovracosce di pollo al rosmarino rimangono morbide e succose anche se l’uso di grassi è limitato grazie a questa ricetta.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata