Sformato di parmigiano agli asparagi

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformato di parmigiano agli asparagi


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di asparagi
    4 uova
    150 g di parmigiano grattugiato
    4 dl di panna liquida
    1/2 dl di latte
    10 g di maizena
    60 g di burro
    1 scalogno
    1 grattugiata di noce moscata
    sale
    pepe

    1) Sciacquate gli asparagi, raschiate i gambi, legateli a mazzo e lessateli per 15 minuti in una pentola stretta
    tenendo il livello dell'acqua sotto le punte.
    2) Scolateli, slegateli, eliminate la parte bianca dei gambi e tagliateli a tocchetti (foto A), quindi passateli al
    frullatore fino a ottenere una morbida purea.
    3) Portate a ebollizione la panna e fatela ridurre a fuoco dolce per 5 minuti, unite la maizena e amalgamate sul fuoco
    per 10 minuti mescolando con una frusta. A fuoco spento, incorporate le uova (foto B), il parmigiano, il sale e
    amalgamate.
    4) Ungete di burro 4 stampini individuali, versate il composto e fate cuocere per 1/2 ora in forno caldo a 180 °C.
    5) Tritate lo scalogno e lasciatelo appassire con il burro rimasto, unite la crema di asparagi (foto C), il latte, sale,
    pepe e noce moscata. Fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti, capovolgete gli stampini sui piatti e servite gli
    sformati con la salsa verde.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata