Seppioline in umido con piselli

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Seppioline in umido con piselli


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara seppie e pomodori. Stacca i tentacoli dalle sacche delle seppie , lava il tutto in acqua fredda corrente e metti sacche e tentacoli a sgocciolare in uno scolapasta. Intanto, lava bene i pomodorini, tagliali a spicchietti e mettili da parte.

    2) Fai il soffritto. Taglia le sacche delle seppie a listarelle larghe circa 1 cm in senso orizzontale, con un coltello affilato. Spella lo spicchio d'aglio ed elimina l'eventuale germoglio verde all'interno. Spella anche lo scalogno, tritalo molto finemente con l'aglio e fai appassire il trito nel tegame con 4-5 cucchiai di olio, a fuoco basso. Aggiungi le seppie, falle rosolare per alcuni minuti e pepale. Unisci i pomodorini tagliati a spicchi, metti il coperchio e cuoci a fuoco dolce per circa 45 minuti, unendo, eventualmente, poco brodo se il liquido di cottura si dovesse restringere troppo.

    3) Completa la cottura. Mentre le seppie cuociono, sgrana i piselli ,eliminando i baccelli e uniscili alle seppie dopo circa 30 minuti dall'inizio della cottura, quando sono già abbastanza tenere, ma non ancora completamente cotte. Regola di sale, bagna con 1/2 bicchiere di brodo e prosegui la cottura per circa 15 minuti.

    4) Servi il piatto. Un attimo prima di spegnere il fuoco, unisci il prezzemolo tritato, mescola bene e porta le seppioline in tavola caldissime, decorandole, a piacere, con spicchi di pomodoro fresco e rametti di prezzemolo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata