• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Scaloppine agli asparagi

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di vitello a fette
    200 g di punte di asparagi fresche o surgelate
    100 g di pisellini in scatola
    2 dl di vino bianco secco
    2 uova
    80 g di farina
    prezzemolo
    2 spicchi d’aglio
    un dl di brodo
    olio
    burro
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    1) Scongelate gli asparagi in acqua bollente salata per circa 15 minuti (cuoceteli per lo stesso tempo anche se sono freschi), scolateli e tagliateli a pezzetti.
    2) Tritate l’aglio e il prezzemolo, prima mondati, e fateli rosolare in una padella con 20 g di burro e 2 cucchiai d’olio.
    3) Appiattite leggermente le scaloppine, passatele nella farina, poi mettetele nella padella e lasciatele dorare da entrambe le parti. 4) Bagnatele con il vino, lasciate che evapori e versate il brodo. Regolate di sale e pepate. Fate cuocere il tutto per 4 o 5 minuti, poi unite gli asparagi e i piselli.
    5) Proseguite la cottura a fuoco basso ancora per 5-6 minuti circa. Dopodiché, togliete le scaloppine dalla padella e tenetele in caldo in un piatto da portata.
    6) Sbattete i tuorli e versateli sulle verdure nella padella dopo averla tolte dal fuoco. Mescolate velocemente in modo che i tuorli si amalgamino con gli altri ingredienti, poi unite la preparazione alla carne.
    7) Tritate ancora un ciuffetto di prezzemolo, spargetelo su carne e verdure e servite subito ben caldo.

    Riproduzione riservata