Idee in cucina

Rotolo con il cotechino

5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rotolo con il cotechino


    invia tramite email stampa la lista

    Un grosso e saporito arrosto di carne ripieno ideale da servire per il pranzo della domenica, per Pasqua, per Natale come per il cenone di Capodanno. Il rotolo con il cotechino è facile da preparare, si cuoce sia al forno che in casseruola ed è pronto a soddisfare anche i palati più esigenti con una sferzata di sapore e morbidezza.

    Preparazione

    1) Punzecchiate il budello di 1 cotechino da 500 g con uno stecchino, avvolgetelo in una garza e immergetelo in acqua fredda. Cuocetelo per 1 ora a fuoco basso (in alternativa potete utilizzare 1 cotechino precotto da trattare preventivamente come indicato sulla confezione). Ad ogni modo, terminata la cottura, scolate l'insaccato ed eliminate la pelle.

    2) Pulite 500 g di spinaci freschi e saltateli in padella per 2 minuti con la sola acqua del lavaggio e una presa di sale. Fateli raffreddare, strizzateli e tritateli. Tagliate anche 1 porro a fettine e stufatelo in padella per 4 minuti con 10 g di burro, 1 foglia di salvia tritata e gli spinaci.

    3) Disponete 800 g di sottofesa di vitello aperta a libro tra due fogli di carta da forno e battetela con un pestacarne. Eliminate il foglio di carta superiore, coprite il vitello con il ripieno, disponete al centro il cotechino, arrotolate il tutto aiutandovi con il foglio di carta sottostante e fissate il rotolo con più giri di spago da cucina. 

    4) Fate rosolare la carne in una casseruola ovale con 20 g di burro e la foglia di salvia rimasta. Aggiungete 2 rametti di timo, 1 carota tagliata a tocchetti e un secondo porro a fettine. Regolate di sale, pepate, versate 1 bicchiere di vino bianco, lasciatelo sfumare e infornate il tutto a 180° C per 50 minuti. Se volete proseguire la cottura in casseruola cuocete ancora per 60 minuti a fuoco molto basso avendo cura di bagnare di tanto in tanto la carne con un po' di brodo bollente.

    5) Eliminate gli aromi dal fondo di cottura, affettate il rotolo al cotechino su di un piatto da portata e servite bagnato con un po' di sugo d'arrosto. Si accompagna alla perfezione a del purè di patate classico fatto in casa.

    di GRANDE SCUOLA Riproduzione riservata