Risotto mantecato ai carciofi

  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto mantecato ai carciofi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Tanto facile e veloce da cucinare quanto delizioso, il risotto mantecato ai carciofi è un primo piatto perfetto per innumerevoli occasioni: dalla cena di tutti i giorni al pranzo della domenica. Ecco la semplice ricetta.

    Preparazione

    1) Private 3 carciofi delle foglie esterne più dure e delle punte, pareggiate ed eliminate
    i gambi. Tagliateli a metà, nel senso della lunghezza, togliete il fieno intero e divideteli in spicchi. Metteteli in una terrina con acqua acidulata con il succo di limone perché non anneriscano.

    2) Scaldate 15 g di burro e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, mezza
    cipolla tritata, unite i carciofi e rosolateli per qualche minuto. Versate 320 g di riso e fatelo tostare mescolando finché diventerà traslucido. Irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco, fatelo evaporare, bagnate con il brodo vegetale bollente, versandolo a mestoli e mescolandolo man mano che si assorbe.

    3) Prima di togliere dal fuoco regolate di sale. Incorporate fuori dal fuoco i 15 g di burro rimasti, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato e 1 ciuffo di prezzemolo tritato; mescolate delicatamente per mantecare il risotto ai carciofi, lasciatelo riposare per qualche istante prima di servirlo in tavola.

    Riproduzione riservata