Risotto carciofi e gamberetti

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto carciofi e gamberetti


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mondate 4 carciofi eliminando gambi, spine e prime foglie esterne: conservate praticamente solo i cuori, dai quali eliminerete l'eventuale fieno; tagliateli a spicchietti sottili mettendoli in acqua acidulata con 1 limone. Mondate e tritate 1 spicchio di aglio e 1 ciuffetto di prezzemolo. In una padella fate scaldare 2 cucchiai di olio; buttatevi i carciofi, mescolate bene, cospargeteli con il trito aromatico e bagnateli con un mestolo di brodo. Cuoceteli per 15 minuti unendo, se occorre, altro brodo.

    2) Poi unitevi 100 g di gamberetti surgelati e cuocete per 5 minuti. Mondate e tritate 1 cipolla; fatela appassire in una casseruola con 30 g di burro e 1 cucchiaio di olio. Buttatevi 350 g di riso, fatelo tostare, spruzzatelo con mezzo bicchiere di vino bianco e portatelo a cottura per 18 minuti unendo, poco per volta, 1 litro di brodo caldo.

    3) Un paio di minuti prima del termine della cottura, regolate di sale, unite il composto di carciofi e gamberetti, mescolate per ben amalgamare, finite di cuocere e servite.


    Quando si pensa al risotto con i gamberetti, il primo ingrediente che viene in mente è la zucchina. Ma niente paura: l'abbinamento con il carciofo è persino più gustoso e sicuramente originale. Potete usare anche i carciofi surgelati, ma se avete la possibilità di comprare quelli freschi, la ricetta ne guadagnerà in sapore! A questa pagina potete scoprire tante altre ricette per preparare un risotto.

    di PIATTI DI FESTA Riproduzione riservata