Risotto al pomodoro con fagiolini e basilico

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto al pomodoro con fagiolini e basilico


    invia tramite email stampa la lista

    Semplice da fare, si prepara con ingredienti che quasi sempre si hanno in dispensa. Ideale per un pranzo in famiglia o una cena veloce: rispetto al riso al sugo, qui viene sfumato con del vino bianco e tostato, metodo che conferisce un sapore particolare al piatto e lo rende un tipico risotto. Per la preparazione si usa la passata di pomodoro, meglio se fatta in casa. Ecco come preparare il risotto al pomodoro con fagiolini e basilico.

    Preparazione

    1) Cuocete al vapore 80 g di fagiolini e tagliateli a pezzetti di 1 cm lasciandone qualcuno intero. Frullate le foglie di un mazzetto di basilico con 1 dl di olio e un pizzico di sale fino a ottenere una salsa. In una pentola rosolate mezza cipolla tritata con 4 cucchiai di olio, fatevi tostare 350 g di riso Carnaroli e sfumate con 1 bicchiere di vino bianco secco.

    2) Salate e cuocete con brodo vegetale caldo, aggiungendone un mestolo per volta. Dopo circa 8 minuti, unite 350 g di passata di pomodoro, quindi i fagiolini a pezzetti. Quando il riso è ancora al dente, spegnete il fuoco e mantecate con 30 g di burro, 50 g di parmigiano grattugiato e la scorza di mezzo limone grattugiata. Guarnite con la salsa verde e i fagiolini interi.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata