ravioli-in-teglia-gratinati-in-forno

Ravioli in teglia gratinati in forno

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli in teglia gratinati in forno

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La pasta fresca è un'ottima alternativa a quella classica, secca. Il risultato è un piatto perfetto da presentare soprattutto in occasioni importanti, quando si hanno ospiti a pranzo o a cena. Ecco come preparare questi sfiziosi ravioli in teglia gratinati in forno. Nei passi che seguono abbiamo usato ravioli freschi comprati, ma se volete prepararli voi, ecco la ricetta dei raviolli al salmone oppure quella dei ravioli ai carciofi.

    Preparazione

    1) Setacciate 50 g di farina in una ciotola e, mescolando con una frusta, versate 7 dl di latte, poco alla volta, fino a ottenere un composto senza grumi. Trasferitelo in una casseruola, unite 50 g di burro, le foglioline di 1 rametto di timo e una generosa grattata di noce moscata.

    2) Fate cuocere a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a ottenere una crema fluida. Toglietela dal fuoco, unite 100 g di parmigiano reggiano grattugiato e lasciate intiepidire.

    3) Lessate i ravioli in abbondante acqua bollente salata, scolateli molto al dente, conditeli con la crema al parmigiano reggiano e sistemateli in una pirofila ben imburrata.

    4) Cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti, finché si sarà formata una crosticina dorata. Servite subito.

    Riproduzione riservata