ricetta ravioli-al-formaggio-con-i-cannolicchi

Ravioli al formaggio con i cannolicchi

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli al formaggio con i cannolicchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La pasta fatta in casa con le proprie mani assume tutto un altro sapore rispetto a quella comprata al supermercato. Oggi darete vita a un piatto spettacolare: ravioli al formaggio con i cannolicchi, una portata dal profumo di mare inebriante.

     Impastate 500 g di farina bianca 00 con 160 g di tuorli (circa 8 tuorli), poca acqua, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale e lasciate riposare la pasta per 10-15 minuti. Lessate 30 g di riso e passatelo al passaverdure; mescolatevi 100 g di ricotta vaccina, 70 g di formaggio caprino fresco, sale, pepe e l'erba cipollina tagliuzzata. 

    Stendete la pasta con il matterello in una sfoglia sottile, spennellatela con 1 albume sbattuto e, usando una tasca da pasticciere, distribuite su metà sfoglia il ripieno a mucchietti.  

    Riportate sui mucchietti di ripieno l'altra mezza sfoglia procedendo delicatamente per non scomporli.

    Premete leggermente uno stampino (dalla parte non tagliente) attorno a ogni mucchietto di ripieno, poi ritagliate i ravioli con uno stampino un po' più largo. Tagliate a julienne la scorza di 1 limone non trattato e scottatela in acqua bollente salata; scolatela e cuocetela in un padellino con lo zucchero finché risulterà traslucida.

    Saltate in una padella 400 g di cannolicchi ben lavati con un cucchiaio di olio e l'aglio; appena si aprono, scolateli, sgusciateli, filtrate il fondo di cottura e rimettete tutto nella padella.

    Lessate i ravioli, scolateli e fateli insaporire nella padella con i cannolicchi, unendo anche le foglie di broccoli rapa, scottate in acqua bollente e tagliate a julienne.

    Servite su un piatto da portata.

    Riproduzione riservata