Idee in cucina

Quiche di gorgonzola e pere

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Quiche di gorgonzola e pere


    invia tramite email stampa la lista
    Quiche di gorgonzola e pere
    La trovi anche su:

    Un guscio di pasta frolla salata con un ripieno cremoso tra i più golosi della cucina regionale del Nord Italia: frutta e formaggio! Scorri la pratica ricetta step by step e impara a preparare con le tue mani la quiche di pere e gorgonzola. Una torta salata vegetariana perfetta come antipasto o secondo veg.

    • 1

      Prepara la base. Setaccia 180 g di farina 00 sulla spianatoia, fai un incavo al centro e aggiungi 1 tuorlo, 1 pizzico di sale1 pizzico di noce moscatala scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato90 g di burro freddo a pezzetti. Impasta unendo 2 cucchiai di acqua fredda. Forma una panetto, avvolgilo con pellicola e fai riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

    • 2

      Fai il ripieno. Raccogli in una ciotola 2 uova1/2 bicchiere di latte4 cucchiai di panna fresca e 1 cucchiaio di foglioline di timo, regola di sale e pepe e sbatti con una frusta per amalgamare. Sbriciola grossolanamente 250 g di gorgonzola piccante. Priva 2 pere della buccia e del torsolo, tagliale a fettine sottili, mettile in una ciotola e irrorale con il succo del limone.

    • 3

      Crea il guscio. Stendi la pasta sul piano da lavoro infarinato e sistemala in uno stampo di circa 20 cm di diametro, imburrato e infarinato. Bucherella la superficie con una forchetta.

    • 4

      Cuoci la torta salata. Sistema nel guscio di pasta le fettine di pera e le briciole di gorgonzola. Copri con il composto di latte e uova e cuoci in forno già caldo a 180° C per circa 35 minuti.

    • 5

      Porta in tavola e gusta. Fai intiepidire la quiche di gorgonzola e pere e servila decorata, a piacere, con foglioline di timo fresco.


      Se hai tempo, puoi anche cuocere il guscio di pasta "in bianco", come si dice nel gergo degli chef. Dopo aver steso la pasta e aver bucherellato la base, coprila con un foglio di carta da forno, distribuisci abbondanti legumi secchi per non far sollevare il fondo e cuoci in forno già caldo a 180° C per 15 minuti. Elimina carta e legumi. Lasciate intiepidire la base della torta salata e proseguite nell'esecuzione della ricetta come sopra.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata