Pomodori verdi fritti

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pomodori verdi fritti


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Per gli amanti dei fritti, ma anche delle verdure, per chi vuole un piatto veloce che sia anche sfizioso: i pomodori verdi fritti, resi famosi da un noto film hollywoodiano, sono lo stuzzichino perfetto. Anche perché sono più leggeri delle classiche patatine fritte ma altrettanto golosi. Scorrete la semplice ricetta step by step di Donna Moderna e potrete gustarli in meno di 30 minuti.

    • 1

      Lavate 4 pomodori verdi insalatari, asciugateli e tagliateli in senso orizzontale, ricavando fette spesse 1 cm. Disponete le fette su fogli di carta assorbente da cucina per asciugare l'acqua di vegetazione e salateli leggermente. Pulite 4 rametti di timo fresco e tritateli. Sbattete 2 uova con 2 cucchiai di latte intero in una ciotola. Setacciate la farina bianca in un piatto fondo; in un altro piatto mischiate la farina di mais con il trito di timo. Salate le 3 preparazioni. Infarinate le fette di pomodoro, passatele poi nelle uova sbattute e impanatele nella farina di mais aromatizzata.

    • 2

      Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una larga padella e immergetevi le fette di pomodoro impanate. Doratele da un lato, giratele con la spatola e terminate la cottura.

    • 3

      Sgocciolate i pomodori verdi fritti sulla carta assorbente con un mestolo forato e ricomponeteli al centro dei piatti individuali. Guarnite con erbe fresche e, a piacere, julienne di carote. Servite caldi.

    Scelti per te