• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpette verdi di semolino al gratin

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di semolino
    1 l di latte
    2 uova
    80 g di burro
    80 g di prosciutto cotto
    1 confezione di spinaci surgelati da 250 g
    100 g di parmigiano reggiano grattugiato
    1 dl di besciamella pronta
    noce moscata
    sale e pepe

    1) Prepara gli spinaci. Porta a ebollizione 1 bicchiere d'acqua nella padella, unisci gli spinaci ancora surgelati e cuocili a fiamma media per circa 10 minuti. Sgocciola l'acqua in eccesso, strizzando gli spinaci nel colino con il dorso di un cucchiaio. Tritali finemente e condiscili con poco sale. Trita anche il prosciutto cotto.
    2) Cuoci il semolino. Versa il latte nella casseruola, unisci poco sale, pepe, noce moscata grattugiata e porta a ebollizione. Versa il semolino poco alla volta e cuoci per circa 20 minuti, mescolando. Fuori dal fuoco, incorpora al semolino 60 g di burro tagliato a pezzetti, 80 g di parmigiano, le uova, una alla volta e gli spinaci, mescolando bene, in modo da ottenere un composto omogeneo.
    3) Completa e servi. Imburra le pirofiline e distribuisci sul fondo metà besciamella. Fai le polpette , unendo al composto anche il prosciutto tritato. Appiattiscile leggermente con i palmi delle mani e disponile nelle pirofiline. Coprile con la besciamella rimasta e spolverizzale con il parmigiano. Trasferisci le pirofiline nel forno già caldo a 200 °C e cuoci le polpette per circa 15 minuti. Dorale per 3-4 minuti sotto il grill e servile.

    Riproduzione riservata