Polpette di carote, spinaci e ricotta

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpette di carote, spinaci e ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di spinaci lessati
    500 g di carote tenere
    200 g di ricotta
    50 g di pecorino fresco grattugiato
    farina
    un uovo
    35 g di uvetta
    2 rametti di maggiorana
    uno spicchio d'aglio
    3 foglie di salvia
    40 g di burro
    3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    cannella
    semi di cardamomo
    sale, pepe

    1) Pulite le carote, tagliatele a tocchetti e lessatele in acqua salata, aromatizzata con un cucchiaino di semi di cardamomo,
    per circa 15 minuti. Scolatele, asciugatele bene e frullatele con l'uovo, la ricotta, il pecorino, le foglioline di maggiorana,
    sale e pepe.
    2) Ammorbidite l'uvetta in acqua calda. Tritate gli spinaci e amalgamateli al composto di carote insieme all'uvetta asciugata.
    Profumate con un cucchiaino di cannella e, con le mani umide, formate tante piccole polpettine rotonde.
    3) Passate le polpettine in un velo di farina e immergetele in abbondante acqua salata; dopo 3 minuti, scolatele con un mestolo
    forato e tenetele in caldo. Rosolate l'aglio e la salvia nell'olio e nel burro, versate il condimento spumeggiante sulle polpettine
    calde e servite spolverizzando, se vi piace, con altra cannella.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata