Pesto di peperoni classico, a crudo o senza formaggio

  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pesto di peperoni classico, a crudo o senza formaggio


    invia tramite email stampa la lista
    Pesto di peperoni classico, a crudo o senza formaggio
    La trovi anche su:

    Preparazione

    Per preparare il pesto di peperoni classico

    1) Cuoci 1 peperone rosso in forno a 200° C per 30 minuti girandolo su tutti i lati, oppure abbrustoliscilo uniformemente passandolo sulla fiamma del fornello. Chiudilo in un sacchetto per alimenti, lascialo intiepidire; quindi spellalo, elimina picciolo, semi e filamenti. Lava e asciuga 10 foglie di basilico.

    2) Frulla nel mixer le falde spellate di peperone con le foglie di basilico, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1/2 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di pinoli e 80 g di caprino o un altro formaggio fresco spalmabile a tua scelta. 


    Saporito e stuzzicante, questo pesto di peperoni fatto in casa si sposa alla perfezione con la pasta come sugo freddo ma anche con le patate lesse. Se ti serve una salsina da portare in tavola per accompagnare un carpaccio o una tartare di carne, pesci crudi, arrosti freddi, insalate e taglieri vari prova le varianti ancora più golose con le olive ma senza formaggio oppure a crudo con le mandorle. Per cucinare la prima ti servono 1 peperone, 40 g di olive taggiasche, 1/2 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo e 5 cucchiai di olio d'oliva extravergine. Per cucinare la seconda 1 peperone, 40 g di mandorle, 30 g di pecorino romano, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di basilico e 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva.


    Per preparare il pesto di peperoni senza formaggio

    1) Cuoci 1 peperone rosso in forno a 200° C per 30 minuti; chiudilo in un sacchetto e lasciatelo intiepidire, spellalo poi procedi a pulirlo come indicato sopra.

    2) Frulla nel mixer il peperone con 40 g di olive taggiasche snocciolate, 1/2 spicchio d'aglio, 1 manciata di prezzemolo, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe a piacere.


    Per preparare il pesto di peperoni a crudo

    1) Lava 1 grosso peperone rosso sodo e carnoso (oppure 1 piccolo peperone rosso e 1 piccolo peperone giallo), pelalo con un pelapatate e dividilo a metà. Elimina picciolo, semi e filamenti e taglia la polpa a tocchetti. Tosta 40 g di mandorle in una padella antiaderente oppure sotto il grill del forno, lava e asciugate 1 ciuffo di foglie di basilico.

    2) Frulla il peperone nel mixer con il basilico, una presa di sale, 1 spicchio di aglio sbucciato, 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva e le mandorle tostate. Riduci 30 g di pecorino romano a scaglie con una grattugia a fori grossi e amalgama al pesto di peperoni a crudo.


    Con i peperoni rossi al forno e le noci puoi preparare anche una sorta di purè rosso tipico dei mezzé (gli antipasti) mediorientali. Clicca qui per leggere la ricetta del muhammara. Un intingolo ottimo per condire le bruschette o insaporire il carne e il pesce alla griglia.

    Riproduzione riservata