Peperonata casereccia

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Peperonata casereccia


    invia tramite email stampa la lista

    250 g di pane casereccio raffermo
    500 g di peperoni gialli e rossi
    500 g di pomodori maturi
    1 spicchio d'aglio
    1 cipolla
    1 costa di sedano
    2 foglie d'alloro
    2 cucchiai di prezzemolo
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1 Prepara i peperoni. Lava i peperoni, asciugali, aprili ed elimina il picciolo, i semi e le nervature bianche. Tagliali a strisce regolari e dividile in 2 o 3 pezzi. Scotta i pomodori in acqua bollente, spellali, elimina i semi e riduci la polpa a tocchetti. Taglia il pane a fettine e falle abbrustolire sotto il grill per circa 2 minuti, girandole, finché saranno dorate. Togli il pane dal forno e sistemalo sul fondo di una zuppiera o di una grossa ciotola.
    2 Cuoci le verdure. Lava il sedano, spella la cipolla e l'aglio, tritali grossolanamente e cuocili a fuoco medio in una padella
    antiaderente con 5 cucchiai di olio e l'alloro. Dopo circa 2 minuti abbassa la fiamma e prosegui la cottura finché la cipolla sarà morbida e trasparente. Aggiungi i peperoni, fai insaporire per circa 7-8 minuti a fuoco dolce, mescolando spesso con il cucchiaio di legno. Unisci anche i pomodori, regola di sale e pepe e cuoci a fuoco dolce per 15 minuti con il coperchio, mescolando spesso. Togli il coperchio e cuoci per altri 10 minuti. Se la peperonata risultasse troppo asciutta, durante la cottura aggiungi qualche cucchiaio di acqua.
    3 Completa e servi. Togli la peperonata dal fuoco, profumala con il prezzemolo tritato e lasciala intiepidire per qualche minuto. Versala nella zuppiera sulle fette di pane e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata