• Procedura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasta reale in brodo di coniglio

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    1 coniglio di circa 1,2 kg
    1 cipolla
    1 carota
    1 gambo di sedano
    1 porro
    1 ciuffo di prezzemolo
    sale

    Per la pasta reale
    50 g di parmigiano grattugiato
    1/2 cucchiaino di cannella in polvere
    1 spicchio di aglio
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 manciata di timo
    1 grattugiata di noce moscata
    2 dl di latte
    50 g di farina
    1 tuorlo
    30 g di burro

    1) Mettete la cipolla, la carota, il gambo di sedano e il porro in una pentola abbastanza capiente con 2 l di acqua
    fredda, quando arriverà a bollore immergete il coniglio, pulito e lavato, e lessate a calore controllato per circa 1
    ora.
    2) Filtrate il brodo e fatelo ridurre a fuoco vivace per 30 minuti, quindi salate.
    3) Preparate la pasta reale facendo fondere il burro e aggiungendovi la farina setacciata, mescolate per fare
    insaporire, quindi versate il latte portato al limite del bollore (foto A) e fate cuocere per non meno di 10 minuti,
    continuando a mescolare con una frusta.
    4) Tritate finemente l’aglio, il prezzemolo e il timo (foto B), poi, a fuoco spento, unite al composto assieme al
    tuorlo, al parmigiano, alla noce moscata e alla cannella. Stendete la pasta a uno spessore di circa 1/2 cm, lasciate
    raffreddare e tagliate a quadratini.
    5) Mettetene un po’ in ogni piatto fondo individuale, portate il brodo a ebollizione, quindi versatelo (foto C) nei
    piatti a coprire, guarnendo con il prezzemolo tritato.

    Riproduzione riservata