Pasta con carciofi e vongole

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta con carciofi e vongole


    invia tramite email stampa la lista

    Avete deciso di preparare un pranzo che ricordi profumi e sapori del mare, con un tocco anche di terra? Allora questa pasta con carciofi e vongole è perfetta: diversa dai soliti abbinamenti mari e monti, rappresenta un'alternativa gustosa e soprattutto semplicissima da realizzare. Il vino giusto da abbinare? Perfetto nell'accostarsi alla chitarra e alle vongole, un Trebbiano d'Abruzzo, nelle versioni più intense, governa anche la presenza dei carciofi.

    Preparazione

    1) Lasciate spurgare 1 kg di vongole veraci in acqua salata per almeno un'ora. Intanto scottate 400 g di pomodori, spellateli e tritateli.

    2) Pulite 2 carciofi, eliminando i gambi, le foglie esterne e le punte; tagliateli a metà, eliminate il fieno, divideteli a fettine e tuffateli nell'acqua acidulata con il succo di 1 limone.

    3) Fate aprire le vongole in un largo tegame coperto a fuoco vivace, estraetele con un mestolo forato e filtrate il liquido di cottura.

    4) Rosolate 2 spicchi d'aglio in 6 cucchiai d'olio, insaporitevi i pomodori e i carciofi a fuoco vivo, unite 1,5 dl del fondo delle vongole e cuocete per 10 minuti a fiamma moderata.

    5) Lessate 320 g di maccheroni alla chitarra, scolatela al dente, versatela nel tegame con il sugo, unite 4-5 foglie di basilico e 1 ciuffetto di prezzemolo tritati e le vongole, regolate di sale, pepate a piacere e padellate il tutto per qualche istante. Servite subito.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata