Passatelli di pesce

5/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Passatelli di pesce


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulisci e lava il pesce. Monda e lava le verdure e mettile, con il pesce, in una pentola con un litro e mezzo di acqua.

    2) Fai cuocere su fiamma bassa per 45 minuti, schiumando ogni tanto il brodo.

    3) Dopodiché scola il pesce e ripuliscilo dalle lische; passa sia il pesce sia le verdure al passaverdure, prima con il disco a fori più grandi, poi con quello a fori più piccoli.

    4) Prepara un impasto con il pane grattato, la farina, le uova, il grana grattugiato, un cucchiaino di scorza di limone grattugiata, una grattata di noce moscata, sale e pepe.

    5) Porta a ebollizione il brodo passato e fai cadere nel brodo i passatelli, mettendo l'impasto in uno schiacciapatate. Fai bollire per 2-3 minuti.

    Passatelli di pesce: un primo al sapore di mare

    I passatelli di pesce sono un primo al sapore di mare per una scelta originale e adatta a chi ama il pesce. I passatelli sono una pasta fatta a mano tipica delle regioni centrali dell'Italia, soprattutto delle Marche. Si adattano perfettamente a piatti con il brodo grazie alla loro consistenza e al loro sapore ricco e saporito. Prova questa versione, alternativa a quella con il brodo di carne.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata