• Procedura
    1 ora 25 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Papassinas o papassinos

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    200 g di uva sultanina
    200 g di strutto
    500 g di farina bianca
    300 g di zucchero
    4 uova
    1 limone non trattato
    1 pizzico di noce moscata
    1 pizzico di cannella
    100 g di scorzette d'arancia candite
    150 g di mandorle pelate
    150 g di noci sgusciate
    granella di zucchero colorato
    per la glassa
    1 albume
    150 g di zucchero
    vini consigliati
    Malvasia di Bosa Dolce Naturale (bianco)
    Oltrepò Pavese Moscato (bianco)

    Ammollate l'uvetta in poca acqua tiepida; lasciate ammorbidire lo strutto, quindi trasferitelo a pezzetti in una ciotola e impastatelo con la farina setacciata e con lo zucchero. Incorporate le uova, la scorza grattugiata del limone, la noce moscata, la cannella e le scorzette d'arancia a pezzettini.
    Lavorate l'impasto con le mani fino a quando diventerà liscio e omogeneo, poi unite anche l'uvetta ben strizzata, le mandorle e le noci tritate finemente.
    Amalgamate con cura e stendete l'impasto con il matterello ottenendo una sfoglia dello spessore di 1,5 cm. Con l'aiuto
    di una rotella tagliapasta ricavate dalla sfoglia dei rombi di 4 cm di lato.
    Disponete i dolcetti ottenuti su una placca ricoperta di carta da forno e cuoceteli nel forno già caldo a 180 °C per 30 minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare.
    A parte preparate la glassa: sciogliete a bagnomaria l'albume con lo zucchero al velo e spalmatelo sui dolcetti ormai
    freddi. Decorate con la granella di zucchero e lasciate solidificare completamente prima di servire.

    Riproduzione riservata