Panzarotti napoletani

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panzarotti napoletani

    Invia tramite Email Stampa la lista

    I panzarotti sono una preparazione tipica napoletana: in questa ricetta il ripieno è di formaggio e prosciutto, ma potete sbizzarrirvi come preferite. Per esempio potete usare, al posto del prosciutto, dei friarielli o altre verdure (peperoni, zucchine) oppure aggiungere la salsiccia sbriciolata.

    Preparazione

    1) Impastate 300 g di farina con 20 g di strutto e un pizzico di sale e, aggiungendo poco alla volta 1,5 dl di acqua tiepida, lavorate a lungo la pasta. Poi avvolgetela in un canovaccio e fatela riposare per circa 1 ora.

    2) Mescolate 200 g di ricotta con 1 mazzetto di prezzemolo tritato, 1 uovo sbattuto, 50 g di parmigiano grattugiato, 100 g di mozzarella e 50 g di provola affumicata a dadini, 100 g di prosciutto cotto tritato, sale e pepe.

    3) Stendete una parte di pasta in una sfoglia rettangolare molto sottile. A circa 3 cm dal bordo e a distanza di 7 cm tra loro, disponete delle palline di composto di ricotta grandi come una noce. Ripiegate la pasta su di esse, schiacciate bene i due strati di pasta intorno al ripieno e tagliate i panzarotti a semicerchio. Ripetete l'operazione fino a terminare gli ingredienti.

    4) Friggete i panzarotti in abbondante olio bollente, sgocciolateli, fateli asciugare su carta da cucina e salateli.

    Riproduzione riservata