panna-cotta-con-coulis-di-fragole

Panna cotta con coulis di fragole

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panna cotta con coulis di fragole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Panna cotta con coulis di fragole

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Sbattete leggermente gli albumi con lo zucchero semolato; versate la panna fresca e il latte intero e lavorate il composto con una frusta a mano, finché sarà omogeneo.

    2) Imburrate 4 stampini da budino e versatevi la crema preparata; sistemate gli stampini in una teglia e riempitela di acqua calda (non bollente) fino a 2 terzi della loro altezza. Cuocete a bagnomaria nel forno caldo a 180° C per 30 minuti. Lasciate intiepidire la panna cotta e sformatela sui piattini; mettete i dessert in frigorifero a riposare.

    3) Lavate le fragole, eliminate il picciolo, asciugatele e frullatele con lo zucchero a velo. In alternativa, fuori stagione, potete frullare 200 g di marmellata di fragole con 2 cucchiai di brandy. Versate la salsa di fragole sulla panna cotta e servite.


    Salsa semplice dal nome francese, la coulis il cui nome indica un purè liquido di vegetali, crostacei o frutta e corrisponde, più o meno, a un passato o un frullato. Può essere salata - classici quelli di pomodoro o di spinaci - e si utilizza per insaporire carni, pesci e sformati. Oppure dolce: di frutti di bosco misti, di lamponi, pesche... e si usa per guarnire torte e dolci a cucchiaio. Provate la coulis di fragole anche con la ciambella di yogurt magro in forma: cliccate qui per la ricetta step by step. È super light!

    Riproduzione riservata