Pane al sesamo

Pane al sesamo

  • 26 02 2021
  • Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pane al sesamo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il pane al sesamo è il più conosciuto tra i tanti pani siciliani. Una fantastica ricetta di pane fatto in casa, da fare con le vostre mani e da presentare in tavola ancora caldo in abbinamento al conterraneo ragusano, un caciocavallo molto sapido, per un aperitivo gourmet perfetto per apprezzare un’intesa di sapori che valorizza entrambi.

    Preparazione

    1) In una scodella, stemperate 15 g di lievito di birra in 2 cucchiai scarsi di acqua tiepida e unitelo a 500 g di farina di grano duro macinata fine disposta a fontana sudi una spianatoia o in una ampia ciotola; aggiungete circa 3 dl di acqua pure tiepida (una tazza abbondante), un pizzico di sale e lavorate vigorosamente gli ingredienti sino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate una palla, copritela e lasciate lievitare per 45 minuti.

    2) Dividete l'impasto in tanti filoncini o in pezzi di altre forme e della grandezza desiderata (nell'immagine noi abbiamo formato una grossa ciambella intrecciando tra loro due lunghi filoncini), spennellate la superficie con poca acqua, quindi passateli sui semi di sesamo raccolti in un piccolo vassoio, copriteli con un telo e lasciateli lievitare per altri 60 minuti in luogo tiepido, al riparo da correnti d'aria.

    3) Disponete i filoncini, i bocconcini, la pagnotta o la ciambella sulla leccarda del forno protetta da della carta da forno. Se avete optato per le prime tre forme incidetele con due o tre tagli obliqui oppure un taglio a croce. Cuocete il pane al sesamo in forno a 180° C per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sarà diventata dorata e croccante.

    La ricetta dell'impasto può essere adattata anche alla macchina del pane.

    Salsa tahina: come farla in casa e tante idee (facili!) per usarla in cucina

    VEDI ANCHE

    Salsa tahina: come farla in casa e tante idee (facili!) per usarla in cucina

    Riproduzione riservata