Ossibuchi all’arancia

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossibuchi all’arancia


    invia tramite email stampa la lista

    4 ossibuchi di vitello di circa 300 g l'uno
    3 cucchiai d'olio
    50 g di burro
    2 carote piccole
    2 cipolle
    uno spicchio di aglio
    2 cucchiai di conserva di pomodoro
    un bicchiere di vino bianco
    un'arancia
    sale
    pepe

    COMESI PREPARA
    Tritate finemente le cipolle, le carote e l'aglio mondati; mettete in una casseruola l'olio e il burro e fate soffriggere il trito. Nel
    frattempo infarinate bene gli ossibuchi e uniteli al trito; insaporiteli con sale e pepe e rosolateli rivoltandoli spesso. Lavate bene
    l'arancia staccate la sola buccia gialla, poi spremetela. Quando gli ossibuchi saranno dorati, bagnateli con il vino, la conserva
    di pomodoro diluita in poca acqua e il succo dell'arancia. Coprite la casseruola, portate ad ebollizione e fate cuocere a fuoco moderato per circa un'ora e 15 minuti. Intanto, in una piccola casseruola scottate per qualche minuto la buccia d'arancia tagliata a bastoncini, poi scolatela e tenetela da parte. Quando gli ossibuchi saranno cotti disponeteli su un piatto da portata caldo, unite la buccia d'arancia al fondo di cottura, mescolate bene e versate la salsa sopra agli ossibuchi. Servite.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata