• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Orate con dadolata di verdure

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    4 piccole orate già pulite da 200-250 g ciascuna
    1 limone non trattato
    1 piccola melanzana
    1 peperone giallo
    1 zucchina
    1 cipolla
    8 rametti di origano fresco oppure origano secco
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe

    1 Cuoci le verdure. Spella la cipolla e affettala non troppo finemente. Lava ed elimina il picciolo della melanzana; spunta e lava la zucchina; elimina il picciolo del peperone, taglialo a metà, togli i semi e le costole bianche e riducilo in falde. Taglia tutte le verdure a piccoli dadini. Scalda 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella e cuoci a fuoco bassissimo la cipolla con il coperchio per 15 minuti, in modo che risulti ben morbida. Scoperchia, alza la fiamma e unisci le verdure a dadini. Prosegui la cottura per altri 2-3 minuti, regola di sale e pepe e spegni.
    2 Prepara il pesce. Riempi d’acqua fredda per metà il lavello di cucina. Immergi le orate e fai scorrere più volte la parte non tagliente di un colteIlo dalla coda verso la testa dei pesci. Immerse nell’acqua, le squame non rischieranno di schizzare per tutta la cucina, ma rimarranno nel lavello. Asciugale con carta da cucina, salale e pepale internamente. Inserisci nella pancia di ciascuna orata 1 rametto di origano o un pizzico di origano secco e una fettina di limone.
    3 Inforna e servi. Disponi 4 doppi fogli di carta da forno sulla placca, sistema 1 orata su ciascuno doppio foglio di carta da forno. Disponi sui pesci le verdure preparate e 1 rametto di origano o un pizzico di origano secco. Ripiega la carta da forno, in modo da formare dei cartocci e chiudili con qualche punto di cucitrice. Cuoci in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti e servi.

    Riproduzione riservata