nidi-di-tagliolini-con-fonduta-di-pecorino ricetta

Nidi di tagliolini con fonduta di pecorino

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Nidi di tagliolini con fonduta di pecorino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Nidi di tagliolini con fonduta di pecorino

    La trovi anche su:

    Semplici, sfiziosi, super chic: i nidi di tagliolini con fonduta di pecorino sono il primo piatto vegetariano perfetto per aprire il menu di Pasqua come i pranzi delle domeniche in famiglia. In primavera potete preparali con i pisellini freschi di stagione, per il resto dell'anno affidatevi a surgelati di ottima qualità!

    Preparazione

    1) Tagliate a lamelle 250 g di pecorino toscano semistagionato e ammorbiditelo in 1 dl di latte per un'ora. Affettate 1 cipollotto, stufatelo in 20 g di burro, unite 300 g di pisellini freschi (o surgelati) sgranati e 2 dl di brodo e cuoceteli coperti per 20 minuti. Aggiungete 2 rametti di maggiorana.

    2) Scaldate il pecorino con il latte su fiamma bassa fino ad ottenere una crema omogenea, fate intiepidire e unite 2 uova intere sbattute. Nel frattempo cuocete 250 g di tagliolini in acqua bollente salata.

    3) Scolate la pasta all'uovo molto al dente e conditela con la crema di formaggio. Disponetela sulla teglia del forno in 4 nidi e passateli sotto il grill per 5-6 minuti. Ponete al centro di ogni nido di tagliolini con fonduta di pecorino i piselli riscaldati e servite con una macinata di pepe bianco.

    Riproduzione riservata