• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Millefoglie caramellata con datteri al Vin Santo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 rotoli di pasta sfoglia fresca -
    20 g di zucchero a velo -
    3 tuorli -
    2,5 dl di latte -
    80 g di zucchero semolato -
    20 g di farina -
    2 dl di panna montata -
    15 g di gelatina in fogli -
    un'arancia non trattata -
    200 g di datteri -
    un dl di Vin Santo



    1) Snocciolate i datteri, tagliateli a pezzetti e frullateli con il vino e la scorza d'arancia grattugiata. Srotolate la pasta, ricavate 2 quadrati di 20 cm di lato, trasferiteli su 2 teglie rivestite con carta da forno e metteteli in frigo per 30 minuti. Bucherellate la pasta con una forchetta e cuocetela, una sfoglia alla volta,nel forno caldo a 220° per 5 minuti. Spolverizzate le superfici delle sfoglie con lo zucchero a velo e passatele nel forno finché lo zucchero si caramella.
    2) Ammorbidite la gelatina in acqua fredda; montate i tuorli in una casseruola con lo zucchero semolato, unite la farina, mescolate e diluite il tutto con il latte tiepido. Cuocete la crema su fiamma bassa, mescolando per 5-6 minuti, unite la gelatina strizzata e mescolate finché si è sciolta. Unite i datteri, coprite e lasciate raffreddare, poi incorporate la panna.
    3) Disponete una sfoglia sul piatto da portata, spalmatela con la crema e copritela con la sfoglia rimasta. Fate riposare la torta in frigo per 30 minuti.
    Riproduzione riservata