Millefoglie alla ricotta montata

Millefoglie alla ricotta montata

Impasta e taglia. Setaccia la farina, il cacao e lo zucchero in una grande ciotola. Aggiungi il vino, l'olio extravergine d'oliva, il latte e amalgama bene il tutto. Forma una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e fai risposare in frigo per almeno 2 ore. Stendi la pasta in una sfoglia di 2-3 millimetri di spessore e tagliala a rettangoli di circa 8x4 centimetri. Dovresti ottenere almeno 24 pezzi, che ti serviranno a comporre 8 millefoglie da tre strati ciascuna.

Prepara la farcia. Friggi i rettangoli di pasta, pochi per volta, in una grande padella a bordi alti con abbondante olio di arachidi. Sgocciolali su carta assorbente da cucina e falli raffreddare. Metti la ricotta in una ciotola, aggiungi lo zucchero a velo, un pizzico di cannella e mescola con la frusta. Unisci il cioccolato a pezzettini, le scorze candite a dadini e mescola ancora. Copri la ciotola con la pellicola e mettila in frigo per mezz'ora.

Componi e servi. Trasferisci la crema di ricotta in una tasca da pasticciere. Sistema un rettangolo di pasta su un piatto e copri con uno strato di crema di circa 1 centimetro. Aggiungi un secondo rettangolo, disponi un altro strato di crema e concludi con un terzo rettangolo.

Componi altre 7 millefoglie, premi leggermente e servile con la marmellata di arance guarnita, se ti piace, con scaglie di cioccolato fondente. Spolverizza con zucchero a velo.

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Millefoglie alla ricotta montata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Millefoglie alla ricotta montata

    La millefoglie, anche conosciuta come Napoleon, è un dessert classico della cucina francese. Può apparire difficile da preparare ma in realtà non lo è. Basta seguire al meglio i passaggi e i consigli della ricetta.

    Riproduzione riservata