• Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Mezze maniche con melanzane e olive

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di pasta, tipo mezze maniche
    1 melanzana violetta
    1 cipolla di Tropea
    20 olive verdi snocciolate
    30 g di ricotta salata
    500 g di pomodori perini
    zucchero
    1 ciuffo di basilico
    olio extravergine di oliva
    sale e peperoncino

    1 Prepara le verdure. Scotta i pomodori per qualche istante in acqua bollente. Raffreddali sotto acqua fredda, spellali,
    elimina i semi e tritali grossolanamente. Lava la melanzana, elimina il picciolo e tagliala a dadini di 2 cm di lato.
    2 Fai il sugo. Scalda la padella a fuoco medio basso, senza aggiungere grassi. Disponi nella padella la cipolla tritata
    e salala. Lasciala cuocere per qualche istante e unisci un cucchiaio di acqua. Quando sarà evaporata aggiungi i pomodor
    i tritati e 1 cucchiaino di zucchero. prosegui la cottura per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    Trasferisci il sugo in una ciotola. Sciacqua la padella e riscaldala a fuoco medio. Disponici le melanzane a dadini,
    spolverizza con poco sale e cuoci con il coperchio per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto: le melazane dovranno
    risultare morbide. Riunisci il sugo di pomodoro nella padella con le melanzane, aggiungi le olive, un pizzico di
    peperoncino, regola di sale, irrora con un filo d'olio e spegni.
    3 Cuoci la pasta. Lessa le mezze maniche in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scola la pasta, trasferiscila nella padella con il sugo e mescola bene. Spegni, aggiungi 10 foglie di basilico e la ricotta a lamelle e servi subito.
    Riproduzione riservata