Marmellata di arance e cipolle

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Marmellata di arance e cipolle


    invia tramite email stampa la lista

    per 2 vasetti da 300 g
    1,2 kg di arance (di cui 3 non trattate) 300 g di cipolle 600 g di zucchero

    Asportate con un pelapatate la scorza delle arance non trattate, senza prelevare la parte bianca sottostante, lessatela per 3 minuti in un pentolino con acqua bollente, scolatela e lasciatela raffreddare, quindi ripetete un'altra volta l'operazione. Tagliate la scorza a filettini. Sbucciate le cipolle e affettatele sottilmente. Pelate al vivo tutte le arance, eliminando man mano i semi e facendo l'operazione su una casseruola in modo da non disperdere il succo che fuoriesce, quindi tagliate a pezzetti gli spicchi e metteteli nella casseruola con il succo raccolto. Unite le cipolle, spolverizzate con lo zucchero, mescolate e lasciate riposare per 3 ore. Mettete la casseruola sul fuoco e cuocete dolcemente per 30 minuti, mescolando spesso, poi aggiungete i filettini di scorza e cuocete ancora per 10 minuti. Trasferite la confettura bollente nei vasetti sterilizzati come indicato a pag. 5, incoperchiateli, capovolgeteli, fateli raffreddare, quindi capovolgeteli di nuovo e conservateli in un luogo fresco. Nota Per verificare se la marmellata (o la confettura) ha raggiunto la giusta consistenza, prendete un cucchiaio colmo di preparazione dalla casseruola, sollevatelo e fatelo ricadere dentro: se scende goccia a goccia, e non a filo, allora vuol dire che è stata raggiunta la giusta densità .

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata