Marmellata di frutti di bosco

Marmellata ai frutti di bosco

  • Procedura
    45 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Marmellata ai frutti di bosco

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un grande classico delle confetture estive, la marmellata ai frutti di bosco con mirtilli, lamponi, fragole e fragoline è perfetta per la colazione spalmata su pane e fette biscottate ma anche per i dolci: come ripieno dei biscotti fatti in casa e topping della più classica delle cheesecake. Impariamo a cucinarla insieme con una ricetta facile e veloce.

    Preparazione

    1) Per preparare 2 vasi da 500 g di marmellata ai frutti di bosco per prima cosa mondate 300 g di mirtilli, 150 g di fragoline, 150 g di fragole e 150 g di lamponi.

    2) Mettete tutti i frutti di bosco in una casseruola e cuoceteli a fuoco medio finché risultano morbidi e abbastanza asciutti . Se preferite, potete passarli al passaverdura con il disco a fori piccoli. Unite al composto il succo di 1 limone e 500 g di zucchero semolato e proseguite la cottura a fuoco basso, mescolando spesso, per 15 minuti. La confettura è pronta se facendo cadere qualche goccia su un piattino inclinato scorre lentamente verso il basso.

    3) Versate la marmellata ai frutti di bosco bollente nei 2 vasetti in vetro precedentemente sterilizzati, riempiendoli fin quasi all'orlo. Chiudeteli, capovolgeteli e, dopo 10 minuti, girateli di nuovo; fateli raffreddare e riponeteli in dispensa.

    4) Ben riposta in un luogo fresco e asciutto, questa conserva si mantiene inalterata sino quasi 1 anno, una volta aperto il vasetto deve invece essere tenuta in frigorifero e consumata entro 1 settimana.

    Riproduzione riservata